Porrata bianca al Latte di Mandorle

porrata bianca latte mandorla.jpg

Ingredienti | Cosa ci dobbiamo procurare:

  • 1 kg circa di porri
  • 300 g di mandorle da agricoltura biologica
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • sale

Miscela di spezie

  • ¼ di cucchiaino di cardamomo
  • ¼ di cucchiaino di noce moscata
  • ¼ di cucchiaino di cannella
  • 1 puntina di chiodi di garofano

Esecuzione | Come la prepariamo:

Laviamo i porri e conserviamo solo la parte bianca. Tagliamoli a pezzi e cuociamoli in acqua salata. Scoliamo e frulliamo il tutto fino ad ottenere una purea omogenea. Spelliamo le mandorle immergendole per alcuni minuti in acqua bollente, quindi frulliamo per  in polvere e stemperiamo con dell’acqua in modo da ottenere un liquido spesso, poi filtriamo. Avremo così ottenuto il latte di mandorla. Mescoliamo alla purea di porri. Aggiungiamo dello zenzero in polvere, aggiustiamo di sale e portiamo ad ebollizione finché non sarà addensato. Serviamo caldo e spolveriamo con la miscela di spezie.

Curiosità:

E’ probabile che questa preparazione venisse consumata soprattutto nei cosiddetti “giorni di magro”, ossia nel periodo quaresimale o di digiuno, in cui si aboliva l’utilizzo della carne e dei suoi derivati. 
 
Fonte: LVII Ricette d’un Libro di Cucina del buon Secolo della Lingua

Suggerimenti:

Il latte di mandorla può essere preparato anche il giorno prima seguendo la ricetta in “Ricette di base”.