Torta di Zucca

Torta di zucca.jpg

Ingredienti | Cosa ci dobbiamo procurare:

Per la pasta brisée

  • 250 g di farina di tipo 1
  • 125 g di burro da agricoltura biologica
  • sale
  • acqua

Per il ripieno

  • 750 g di zucca
  • ¼ di litro di latte
  • 300 g di formaggio di tipo raveggiolo
  • 200 g di burro da agricoltura biologica
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di parmigiano fresco grattugiato
  • 4 uova
  • ½ cucchiaino di zenzero in polvere
  • ½ cucchiaino di cannella in polvere
  • sale

Per la guarnizione

  • 2 cucchiai di zucchero in polvere
  • 2 cucchiai di acqua di rose

Esecuzione | Come la prepariamo:

Prepariamo la pasta brisée e facciamola riposare per un paio di ore in frigorifero (o in un luogo fresco). Cuociamo la zucca per circa 15 nel latte per circa 15 minuti. Aggiungiamo il burro già ammorbidito e mescoliamo insieme al formaggio bianco con la frusta. Aggiungiamo il parmigiano, lo zucchero, le uova sbattute e le spezie. Schiacciamo la zucca e passiamola alla stamigna o, in alternativa, frulliamola con il frullatore a immersione per ottenere un composto omogeneo. Uniamo alla preparazione precedente. Stendiamo una sfoglia sottilissima di pasta e foderiamo una teglia. Versiamo il ripieno all’interno e cuociamo in forno per circa 20 minuti a 250°C. Tagliamo a strisce regolari un’altra sfoglia. Dopo aver tirato fuori dal forno la teglia con la torta, disponiamo sopra le strisce a mo’ di crostata e inforniamo nuovamente per altri 40 minuti. Se la torta si cuocesse troppo, proteggiamola con un foglio di alluminio. Prima di servire spolveriamo con dello zucchero a velo e spruzziamo qualche goccia di acqua di rose. 

Curiosità:

Si tratta della ricetta di un dolce italiano dal bel colore ocra, frutto di un perfetto equilibrio tra dolce e salato. Maestro Martino indica di disporre sulla superficie della torta delle “lasagne” di pasta, ossia delle strisce di pasta piatta. 
 
Fonte: Maestro Martino, Libro de arte coquinaria